REGGENZA RINNOVATA A SAN MAGNO. GIACOMO ALBERTALLI È IL NUOVO CAPITANO

CONTRADA SAN DOMENICO – SI CHIUDE L’ANNO CON LA CENA CARAIBICA
8 ottobre 2017
Presentato il programma della Commissione Costumi
10 novembre 2017
Show all

REGGENZA RINNOVATA A SAN MAGNO. GIACOMO ALBERTALLI È IL NUOVO CAPITANO

La Contrada San Magno è pronta a scrivere un nuovo capitolo della sua storia. Mercoledì 28 giugno il Consiglio di Contrada ha proclamato la nuova reggenza: Giacomo Albertalli è il nuovo Capitano, affiancato dalla Castellana Emma Vizzolini e dallo Scudiero Edoardo Sanna. Di nuova nomina anche il Gonfaloniere Diego Molaschi. In un clima di euforia e trepidante attesa, i tanti contradaioli radunati immancabilmente per l’occasione hanno dato il loro caloroso benvenuto alla nuova reggenza.
Il cambio della guardia avviene in un’atmosfera di continuità: tra applausi e complimenti la reggenza uscente ha fieramente trasmesso onori e oneri ai successori.
Rossobiancorossi per nascita Capitano e Castellana, rossobiancorossi per scelta Scudiero e Gonfaloniere. Tratto in comune: la determinazione.
Giacomo Albertalli era in qualche modo un predestinato considerata la caratura della sua famiglia: suo nonno Oreste Albertalli fu capitano e gran maestro, sua nonna Adele Landini Albertalli fu gran dama, sua zia Elisabetta Albertalli è stata castellana, suo zio Norberto Albertalli è stato capitano vincente e per 12 anni non consecutivi gran maestro, sua zia Maura Grampa Albertalli è stata castellana e gran dama. Insomma, un lignaggio paliesco di tutto rispetto a cui potersi ispirare. Ma Giacomo è prima di tutto un contradaiolo, dal carattere forte e schietto, che con passione e operosità saprà sicuramente lasciare il segno. Al suo fianco, tre energici e instancabili giovani di contrada: Emma Vizzolini, Edoardo Sanna e Diego Molaschi.
Il Gran Priore e la Gran Dama, insieme al Gran Concilio e a nome di tutta la Contrada, vogliono ringraziare Matteo Airoldi e Federica Colombo, Davide Provasi e Riccardo Vizzolini per aver svolto con passione e ardore il loro mandato nei due anni passati.
Accolgono con stima, affetto e il più grande augurio di buon lavoro tutti i nuovi arrivati.

reggenza new magno