Primo appuntamento con le corse d’addestramento al Centro Ippico La Stella di Legnano

Serata “Beer and Grill” con Concerto
6 aprile 2018
Armi ed eserciti ai tempi delle Crociate nella lezione del prof. Grillo
7 aprile 2018
Mostra tutti

Primo appuntamento con le corse d’addestramento al Centro Ippico La Stella di Legnano

PRIMO APPUNTAMENTO CON LE CORSE D’ADDESTRAMENTO AL CENTRO IPPICO LA STELLA DI LEGNANO

 

 

Si sono svolte nella giornata di sabato 7 Aprile le prime prove ufficiali d’addestramento in vista del Palio del prossimo 27 Maggio, su una pista lunga quattro giri con 32 fantini in gara.

La prima batteria ( Centro Ippico La Stella) è partita alle ore 10, a dare il la ai giochi il mossiere Gennaro Milone. I fantini chiamati al canapo erano Carlo Sanna, Gavino Sanna, Giuseppe Zedde e Federico Guglielmi. Dopo 6 partenze false, si porta al comando Giuseppe Zedde, seguito da Carlo Sanna, terzo posto per Gavino Sanna chiude Federico Guglielmi. All’ultimo giro passa in testa Gavino Sanna che va a vincere. Secondo posto per Carlo Sanna, terzo classificato Giuseppe Zedde, ultimo piazzamento per Federico Guglielmi.

Ordine ufficiale d’arrivo: Gavino Sanna, Carlo Sanna, Giuseppe Zedde e Federico Guglielmi.

Per la seconda batteria (Il Club dei Bugiardi), al tondino erano presenti Dino Pes, Martin Balestreros, Gavino Sanna e Andrea Mari. Andrea Mari parte deciso, seguito da Dino Pes, Gavino Sanna e Martin Balestreros. Verso la fine della batteria, una caduta coinvolge in modo brusco i fantini Dino Pes e Gavino Sanna. Le corse vengono fermate per poter permettere l’arrivo dei soccorsi.

Dopo una pausa lunga 2 ore, alle ore 13.45 si riprende la gara con la batteria numero tre (Famiglia Legnanese). Pronti al canape Giuseppe Zedde, Francesco Caria, Antonio Siri  e Donato Calvaccio. Francesco Caria si posiziona subito in testa e coinvolge la gara per tutti i giri. Lottano Calvaccio e Zedde per la conquista del secondo posto, ma la fortuna volge verso Giuseppe Zedde.

Ordine ufficiale d’arrivo: Francesco Caria, Giuseppe Zedde, Antonio Siri e Donato Calvaccio

Sono solamente tre i fantini che partecipano alla quarta batteria (Città di Legnano), Andra Mari, Federico Arri e Carlo Sanna. Prende il comando Andrea Mari che resisterà agli attacchi di Carlo Sanna, che tenterà per ben tre volte di sorpassarlo. Vince il premio “Città di Legnano” Andra Mari, premiato dal Vice Gran Maestro Luca Bonini.

Ordine ufficiale d’arrivo della quarta batteria: Andrea Mari, Carlo Sanna e Federico Arri

“Seven Motor” sponsorizza la quinta batteria. Al tondino vediamo Andrea Sanna, fantino esordiente, Francesco Caria, Federico Arri e Mattia Chiavassa, in sostituzione dell’infortunato Dino Pes. Andra Sanna prende il comando, seguono Arri, Chiavassa e Caria. E’ tutta una corsa a due, tra Sanna e Chiavassa. Ma sarà Andrea Sanna a vincere.

Ordine ufficiale d’arrivo della quinta batteria: Andrea Sanna, Mattia Chiavassa, Federico Arri e Francesco Caria

Al canapo per la sesta batteria (la prima del Gran Premio Ecoabitare ) troviamo Antonio Siri, Salvo Vicino, Antonio Mula e Carlo Sanna. Passa subito in vantaggio Carlo Sanna, inseguito da Mula, Salvo Vicino e Antonio Siri. E’ subito match tra Sanna e Siri, ma sarà il fantino di San Magno.

Ordine ufficiale d’arrivo della sesta batteria: Carlo Sanna, Antonio Siri, Antonio Mula e Salvo Vicino

Seconda batteria Ecoabitare, settima batteria in scaletta, pronti: Jonatan Bartoletti, Giusepe Zedde, Mattia Chiavassa e Martin Balestreros. Jonatan Bartoletti passa subito in vantaggio, seguito da Martin Balestreros, Zedde e Chiavassa. Ballestreros con un buon attacco conquista e mantiene fino alla fine la prima posizione. Anche Giuseppe Zedde vuol dire la sua andando all’attacco del fantino BiancoRosso, senza però riuscirci.

Ordine ufficiale d’arrivo: Martin Ballestreros premiato da Antonio De Pascali, Bartoletti, Zedde e Chiavassa.

Ultima batteria, al canapo Giovanni Atzeni, Antonio Mula, Marco Butti e Nicolò Chiara, per disputare il “Gran Premio Collegio dei Capitani”. Giovanni Atzeni va al comando, si posiziona al suo fianco Antonio Mula, poi Marco Bitti ed infine Chiara. La corsa si concentra tra Atzeni e Mula che tenta di conquistare il primo posto. E’ un arrivo al fotofinish con Atzeni che riesce a tenere testa a Mula.

Ordine ufficiale d’arrivo: Atzeni, Mula, Bitti e Chiara

Il prossimo appuntamento con le corse d’addestramento, sempre al Centro Ippico La Stella è fissato per domenica 22 Aprile.

 

Foto di Francesco Morello