LE CONTRADE SI ISCRIVONO: E’ DAVVERO PALIO!! – LE IMMAGINI DI VALENTINA COLOMBI E SERGIO BANFI

INCONTRO IN CENOBIO PER LA SICUREZZA AL PALIO 2017
22 luglio 2017
CONTRADA SAN DOMENICO – IL WEEKEND 13-14 MAGGIO
16 agosto 2017
Show all

LE CONTRADE SI ISCRIVONO: E’ DAVVERO PALIO!! – LE IMMAGINI DI VALENTINA COLOMBI E SERGIO BANFI

Una gremita piazza San Magno è, come da tradizione, stata sede dell’investitura civile dei capitani e dell’iscrizione delle Contrade al Palio 2017.
Cerimonia senza intoppi, in una serata dal clima piacevole e davanti ad una vera e propria folla festante, dalla quale si sono levati cori per sottolineare l’appartenza ai propri colori.
Le Reggenze, partite poco prima dai rispettivi Manieri, hanno fatto il loro ingresso in piazza San Magno, sostenute dai contradaioli, sono entrate nel Palazzo Malinverni e da lì, precedute dal MAgistrato del Palio, si sono in seguito posizionate sul sagrato della Basilica: dopo l’introduzione ad opera dello speaker ufficiale Andrea Muroni , il supremo Magistrato Alberto Centinaio ha proceduto, per prima cosa, a conferire l’incarico ufficiale ai due Capitani entrati in carica quest’anno, ovvero Davide Fuschetto di San Domenico e Stefano Monici di San Bernardino, consegnando loro la simbolica spada del comando con la quale guideranno la propria contrada alla conquista della Croce di Ariberto d’Intimiano.
A seguire, la presentazione delle Reggenze, con i Gran Priori che hanno iscritto le proprie contrade al Palio e ricevuto le pergamene, lo stemma ed il soldo secondo il regolamento, in risposta al bando emesso dal Supremo Magistrato il 29 aprile scorso. Qualche momento di apprensione per la contrada San Bernardino, attualmente “nonna” del Palio (l’ultima vittoria risale al 2007), per un lieve malore della Castellana Paola Raimondi, che è stata amorevolmente soccorsa dai propri contradaioli, con tanta discrezione che si sono accorte della cosa solo le persone posizionate in primissima fila, a ridosso delle transenne.
Il Supremo Magistrato e sindaco della Città Alberto Centinaio, nel discorso conclusivo, ha sottolineato la sempre crescente importanza della manifestazione che ogni anno si svolge in città per rievocare la storica Battaglia del 1176, ricordando quest’anno la pista dello stadio Giovanni Mari ha ottenuto la certificazione di sicurezza ministeriale, cosa che fa di quello legnanese il primo Palio ufficialmente sicuro d’Italia!
Iniziato quindi il conto alla rovescia: mancano solo 13 giorni al fatidico 28 maggio, giorno in cui scopriremo chi sarà la Contrada che si aggiudicherà il Palio 2017 e l’attesa in città cresce di ora in ora.
Ecco le immagini della bella serata a cura di Valentina Colombi e Sergio Banfi