Domenica 20 aprile 2019: ultima giornata corse di addestramento al Palio. I risultati

Corse di addestramento 20 aprile: orari batterie, i fantini, i cavalli
19 Aprile 2019
Food and Beer Party
23 Aprile 2019
Mostra tutti

Domenica 20 aprile 2019: ultima giornata corse di addestramento al Palio. I risultati

CORSE DI ADDESTRAMENTO DOMENICA 20 aprile 2019 

Ultima giornata di corse d’addestramento

Altra giornata di corse per il centro ippico Etrea, ultima delle tre sessioni di corse d’addestramento. Giornata che ha visto quattro batterie sponsorizzate da “amici del Palio”, Roy eventi, Raise the bar e Direttivo del Collegio dei Capitani più il gran premio Memorial Carlo Casati che comprende due batterie e la batteria di recupero finale.
Il mossiere, come per le scorse giornate è stato Gennaro Milone, ex capitano della contrada di San Martino e mossiere in vari palii d’Italia.
La prima corsa Amici del Palio ha avuto luogo alle 11, si sono sfidati Giovanni Atzeni, che correrà il Palio per Legnarello, Giuseppe Zedde che correrà per Sant’ Ambrogio il 2 giugno, Marco Bitti, che correrà la provaccia per San Magno e Lo Manto. La prima mossa è stata valida e ha portato alla vittoria Atzeni, conducendo la corsa sin dall’inizio, seguono in ordine di arrivo Zedde, Bitti e Lo Manto.
Per la seconda corsa “Roy eventi” gareggiano Giovanni Atzeni, che correrà il Palio per la contrada di Legnarello, Gavino Sanna, Antonio Siri correrà per San Domenico e Andrea Mari che gareggierà per San Martino. Mossa molto impegnativa con tre partenze falsa, ma un’ottima corsa combattuta, vede la vittoria di Sanna e subito dopo Atzeni, Siri e Mari. Premia Carlo Ringoli, direttore artistico della Roy Eventi.
Si conclude la mattinata con la corsa “Raise the bar”, in ordine dallo steccato Mari, Walter Pusceddu allenatore per le contrade de La Flora e San Bernardino, Siri e Zedde. È stata una mossa breve e molto combattuta, l’ordine d’arrivo Siri, Zedde, Pusceddu e Mari. Premia i primi due fantini vincitori Paolo Rovellini.
Pausa pranzo, per poi ricominciare con la corsa del direttivo del collegio dei capitani.
Corsa che vede protagonisti Jacopo Pacini, Chiavassa Mattia, Lo Manto Giacomo e Guglielmi Federico. Mossa subito valida che vede la vittoria di Guglielmi e in successione di arrivo Lo Manto, Pacini e Chiavassa. Premiano Mietta Favari e Donata Colombo.
Le corse continuano con il gran premio “memorial Carlo Casati”
Nella prima batteria corrono Mari Andrea, Zedde Giuseppe, Fenu Simone e Sanna Carlo in ordine dallo steccato. La prima mossa è valida, Andrea Mari in testa sin dall’inizio si porta alla vittoria con una certa facilità, segue al secondo posto Zedde che accedono alla finale, in terza e quarta posizione arrivano Fenu e Sanna.
Nella seconda batteria corrono Dino Pes, Bitti Marco, Zedde Giuseppe e Mari Andrea. Prima mossa valida Pes e Zedde arrivino ai primi due posti e di seguito Bitti e Mari. Alla finale accedono Pes e Bitti.
La finale “Memorial Carlo Casati” vede in competizione Mari, Zedde, Bitti e Pes. Dopo un paio di partenze false, corsa molto combattuta, come le altre corse 4 giri di campo. Vince Zedde e a seguito abbiamo Mari, Pes e Bitti. A premiare i primi due fantini arrivati, Romano Colombo, Mino Colombo e Alberto Oldrini.

(Sabrina Marianacci)