C’è anche il Palio nella nuova ambulanza donata alla Croce Rossa Italiana di Legnano

Il numero di maggio de Il Carroccio
26 Luglio 2020
Assemblea dei Soci in Castello. Torna in Cenobio l’opera di Galimberti per i 40 anni del Collegio
30 Settembre 2020
Mostra tutti

C’è anche il Palio nella nuova ambulanza donata alla Croce Rossa Italiana di Legnano

Le Contrade hanno devoluto il contributo per il 2020 di Banco Bpm, main sponsor del Palio
“In Palio per la Vita”

Legnano – La mattina di lunedì 27 luglio, nel cortile del Municipio a Palazzo Malinverni, si è svolta la cerimonia ufficiale di donazione di un’autoambulanza attrezzata alla sezione legnanese della Croce Rossa Italiana.

Ha preso la parola il commissario prefettizio Cristiana Cirelli che, facendo gli onori di casa e ringraziando i presenti, ha voluto esprimere il “grazie della città di Legnano che, se non ha potuto vivere il suo Palio, ha comunque mostrato di saper essere solidale coi bisogni di tutti. La Croce Rossa avrà uno strumento in più grazie alla sensibilità di Banco Bpm e di tutto il mondo Palio”.

Flavio Crespi, responsabile area Milano provincia Ovest Banco Bpm ha ricordato i primi passi di questa iniziativa, con il presidente della Famiglia Legnanese Gianfranco Bononi e l’allora Cavaliere del Carroccio Mino Colombo: “si parlava del modo in cui trovarsi in un percorso di co-branding tra il Palio e il suo main sponsor Banco Bpm, poi gli eventi ci hanno portato all’idea di realizzare qualcosa di concreto a favore del territorio, e così abbiamo pensato all’acquisto di una nuova ambulanza.”

Monsignor Angelo Cairati ha dato la benedizione al nuovo automezzo e il Gran Maestro del Collegio dei Capitani, Giuseppe La Rocca, ha voluto “prima di tutto ringraziare il mondo Palio, che in un anno già così difficile ha rinunciato al tradizionale sostegno da parte di banco Bpm per devolverlo nell’acquisto dell’ambulanza. Una scelta che fa onore alle Contrade, al Collegio e mostra ancora una volta come il Palio non sia avulso dalla città ma parte integrante, proattiva nel comprendere quali siano le difficoltà e come si possa dare una mano per uscirne al meglio”.

La Rocca ha donato a Flavio Crespi la cartella con la litografia di Franco Marrocco, prodotta in occasione del sessantesimo di fondazione del Collegio.

Ha concluso la breve e sentita cerimonia Luca Roveda, presidente della sezione legnanese della Croce Rossa Italiana esordendo col ricordo dei momenti durissimi vissuti nei periodi più difficili dell’emergenza sanitaria, ringraziando per questo “utilissimo dono che ci aiuta a rinnovare il legame con la città ma anche a mettere in campo un nuovo mezzo, visto come abbiamo ‘tirato’ gli altri in questi giorni da poco passati e che tutti speriamo non debbano più tornare”.

Ambulanza in bella vista sullo sfondo delle bandiere delle Contrade, presenti con Gran Priori e Capitani, Gianfranco Bononi presidente della famiglia Legnanese, Norberto Albertalli della Fondazione Ospedali e Giuliano Prandoni, presidente della Protezione Civile legnanese.